Eventi
Sei in: Tartufointavola.itFreccettaComunicazioniFreccettaNotizieFreccettaDettaglio Notizie

“Crescia Choco Tartufo” dà l’arrivederci agli eventi dedicati alle prelibatezze nostrali

Pubblicato il 17/11/2015   
Domenica 15 novembre a Gubbio si è chiuso il calendario di iniziative autunnali che esaltano i sapori della tavola.

Un fiume di persone ha letteralmente gremito Corso Garibaldi per omaggiare la Crescia, uno dei piatti forti della cucina tipica eugubina. Ad attendere buongustai e i tanti curiosi accorsi, una fila di tavoli lunga 400 metri, imbandita di questa speciale focaccia, farcita di una deliziosa crema di nocciole. L’iniziativa è stata concertata dalla società E20 Comunicazione e dall’Associazione Area Promo, valorizzata dal prezioso contributo di numerosi soggetti pubblici e privati. In primis, il “Gruppo Angeloni”, promotore del brand “La vera Crescia di Gubbio”, che ha fornito le tantissime cresce a disposizione. Hanno collaborato all’evento, mettendo a disposizione la loro competenza e professionalità, anche diversi esercenti e aziende del territorio: “Pasticceria Italia”, “Bar Pasticceria Padeletti”, “Bar Pasticceria Garibaldi”, “Pasticceria Mille Dolci”, “Katia Galinacci”, “Pasticceria Giorgio” di Gualdo Tadino, “Ristorante Taverna del Lupo”, “Ristorante Pizzeria Alla Balestra” e “Panta Chimica”. Mentre i tavoli sono stati offerti dalle Pro-Loco della zona. Anche questa seconda edizione di “Crescia Choco Tartufo” è stata supportata dal formidabile sostegno e preparazione degli studenti dell’Istituto d’Istruzione Superiore “Patrizi – Baldelli – Cavallotti” di Città di Castello, iscritti all’indirizzo alberghiero. Ad animare le attività ludiche rivolte ai bambini, sono stati i ragazzi del Gruppo Guide e Scouts Gubbio 2. I gonfiabili collocati in Piazza Oderisi sono stati invece concessi dall’Associazione di operatori del centro storico “Gubbio fa Centro”. Ora l’attenzione si sposta sul fitto calendario di eventi natalizi in programma, che senz'altro darà forte spazio anche alla promozione dei prodotti gastronomici locali.